GIARDINAGROUP PRESENTA “DUALTECH 420” | VIDEO

GiardinaGroup presenta Dualtech 420.
La prima tappa del percorso di rinnovamento che interesserà l’intera gamma delle spruzzatrici automatiche “Dualtech”.
Una tecnologia che sintetizza cinquant’anni di esperienza nella verniciatura a spruzzo all’insegna della qualità, della affidabilità, della flessibilità e della semplicità di utilizzo.

Una gamma che nel corso degli anni si è arricchita di numerosi modelli, grazie ai quali è oggi possibile affrontare con successo qualsiasi problematica di verniciatura a spruzzo, sia in termini di qualità, produttività che di flessibilità.

Fra le caratteristiche tecniche più interessanti la scelta di dotare tutte le spruzzatrici “Dualtech” di due bracci di verniciatura contrapposti, che garantiscono una applicazione ottimale sia sulla superficie che sui bordi del pannello.
In primo piano anche la tecnologia per il recupero della vernice depositatasi sul nastro di trasporto e il sistema di pulizia dello stesso.
Soluzioni che non hanno eguali in termini di consumi ridottissimi del solvente di lavaggio, una maggiore durata del nastro e una elevata semplicità di esercizio.

La gamma “Dualtech” comprende tre diverse serie: la serie “Dualtech 4” è indubbiamente la famiglia di spruzzatrici che ha dato le migliori soddisfazioni a GiardinaGroup. Progettata e costruita per un ampio segmento di mercato, garantisce ottimi risultati per produttività “medie” ed è disponibile sia con il nastro autopulente che con il trasporto a carta; oppure nella versione “Double” che accoglie entrambe le soluzioni.

Alla serie “4” si sono aggiunte negli anni le serie “5”, “6” e “8”, per chi ha la necessità di verniciare grandi e grandissimi volumi.
Tutte le serie hanno in comune l’altissima qualità del risultato con larghezza del nastro di trasporto autopulente di 2.000mm per le serie “4” e “5” e di 2.200mm per le serie “6” e “8”: senza eguali sul mercato.

Ogni macchina della gamma “Dualtech” può essere attrezzata con accessori e soluzioni tecnologiche per aumentarne ulteriormente flessibilità, produttività e affidabilità. Come ad esempio, il sistema di cambio rapido delle pistole “Dualfast”, che permette di cambiare pistole – e di conseguenza il circuito di spruzzatura – in meno di 60 secondi, mantenendo condizioni di lavoro, ottimali.
Piuttosto che il sistema di posizionamento verticale automatico delle pistole, che garantisce la ripetibilità ottimale dei cicli di verniciatura; o il controllo elettronico della ventilazione all’interno della camera di spruzzatura, perfetto per prolungare l’efficienza e il tempo di esercizio della spruzzatrice.

Guarda il video