L’ultima edizione di Drema, svoltasi a Poznan (Polonia) dal 10 al 13 settembre scorso, è stata per Giardina Group una nuova occasione per dimostrare la continua evoluzione delle proprie tecnologie di verniciatura.

Nello stand del gruppo italiano erano esposte una macchina a rullo per l’applicazione della vernice, il forno GST Zero Gloss e un forno Uv di polimerizzazione finale.

Ogni giorno di fiera i visitatori hanno avuto l’opportunità di vedere all’opera le tecnologie Giardina Group, una serie di dimostrazioni realizzate grazie anche alla collaborazione di alcuni importanti produttori di vernici (Renner, Iris, Heidelberg e Ica).

Anche in Polonia il tema centrale della presenza di Giardina Group è stata la tecnologia a eccimeri, un processo che – attivato grazie alla energia che la lampada agli eccimeri emette in atmosfera inerte –offre enormi vantaggi: una superficie ultra opaca (1,5-5 gloss senza utilizzare agenti opacanti) e “anti impronta”; l’aumento della durezza superficiale, della resistenza chimica e dell’abrasione; una estrema “morbidezza” al tatto e una minore possibilità di ingiallimento nel tempo.

Moltissima l’attenzione dei tanti operatori che hanno visitato lo stand di Giardina Group, attratti dalle mille possibili applicazioni di questo innovativo processo per l’industria delle finiture.